L'Università di Lodz

L'Università di Lodz, fondata nel 1945, è una delle principali istituzioni per l’istruzione superiore in Polonia. Per decenni è stata anche una delle più grandi e famose università polacche ed è ripetutamente inserita nella classifica delle migliori istituzioni di istruzione superiore del paese. Le 12 facoltà dell'Università offrono 95 programmi e 158 specializzazioni in polacco e 21 programmi in inglese. Inoltre, l'Università offre diversi programmi di dottorato e oltre 50 programmi di studio post-laurea. Attualmente, circa 32000 studenti di tutti i livelli frequentano l'Università di Lodz, di cui 2400 dall'estero. In questa atmosfera veramente internazionale tutti possono sperimentare la diversità culturale sia della città che dell'istituzione. L'interesse per lo studio presso l'Università di Lodz è determinato non solo dall'alta qualità dell'insegnamento, ma anche dai moderni programmi di studio adattati alle mutevoli esigenze del mercato del lavoro.

La cooperazione internazionale è per la nostra Università un modo importante per promuoverne lo sviluppo e continuare la tradizione della città. La nostra istituzione ospita regolarmente relatori ospiti, politici rinomati, uomini d'affari e rappresentanti culturali dalla Polonia e dall'estero, partecipa attivamente anche a molti programmi internazionali di istruzione e ricerca. Nell'ambito di accordi di cooperazione diretta, la scuola collabora con 250 istituzioni partner di tutto il mondo. Nell'ambito del programma Erasmus+ l'Università ha firmato finora 700 accordi con 400 istituzioni partner. Come risultato della cooperazione con molte università straniere come l'Università Jean Moulin Lyon 3, l'Università francese – Rabelais (Tours), la Westfälische Wilhelms – Università di Münster, l'Università del Maryland, l'Università di Ratisbona e l'Università di scienze applicate di Centria (Kokkola, Finlandia). Gli studenti dell'Università di Lodz possono laurearsi con doppi diplomi. Ogni anno circa 400 studenti viaggiano all'estero per scambi di studenti (la maggior parte con borsa di studio). D'altra parte, l'Università di Lodz riceve oltre 1000 studenti stranieri all'anno.

La Facoltà di Economia e Sociologia è la più grande delle 12 facoltà dell'Università di Lodz. La Facoltà, situata nel cuore della città polacca di Lodz, è attiva dal 1965, anche se le tradizioni dei circoli di ricerca economica e sociologica a Lodz risalgono agli anni '20.

Attualmente ci sono circa 5.500 studenti iscritti e oltre 400 accademici attivi presso la Facoltà, che con un’abbreviazione viene chiamata EkSoc. La Facoltà fornisce alta qualità di ricerca e insegnamento – nel 2017 ha ricevuto la massima categoria "A" dal Ministero della Scienza e dell'Istruzione superiore della Polonia. Quasi un quarto degli insegnanti accademici di EkSoc è professore associato o titolare (completo). La ricerca e il lavoro didattico sono condotti all'interno di 8 principali istituti della Facoltà, che offre una vasta selezione di lauree, master e dottorati.

Laureati famosi della Facoltà includono grandi nomi come l'ex ministro del governo polacco e l'ex presidente della Banca nazionale polacca Marek Belka, lo scrittore Andrzej Sapkowski, il politico Jacek Saryusz-Wolski, l'economista Witold Orłowski, l'economista e politico Jolanta Chełmińska, l'artista imprenditore Krzysztof Candrowicz e l'imprenditore Aleksander Gudzowaty.

La Facoltà è anche impegnata nella cooperazione internazionale con altre università in Europa, Nord e Sud America e Asia, e il personale realizza con successo borse e progetti di ricerca internazionali. Accademici e studenti possono beneficiare di borse di studio nell'ambito del programma LLP, Erasmus+ o Mobility Direct in Europa, nonché partecipare a seminari nelle scuole estive in Brasile, Cile, Cina, Ecuador, Russia, Turchia e Ucraina.

Contattare l'e-mail : evet@uni.lodz.pl